i numeri dell'edizione 2022
+300
espositori
+100
eventi
+77
stage
+1.000
startup
+36.000
presenze
+6MLN
di utenti online
+49
paesi
+300
investitori
+700
speaker e ospiti
MAINSTAGE
+100 talk e show
+25
Band e artisti

Il Programma Formativo del WMF2021

Gli interventi del 15 Luglio 2021

15 Luglio 2021
12:00 - 12:40
Digital Tourism

Il digitale come strumento per gli obiettivi di sostenibilità nel turismo

Il turismo non può pensare al futuro senza una visione di sostenibilità. Lo chiede il turista, lo esige la logica. Ora il PNRR indica esplicitamente il green e il digitale come asset della ripresa, due temi inscindibili, l'uno complementare all'altro. Come riempire di idee concrete, utili e coordinate questa opportunità? Uno speech ricco di esempi pensato per destinazioni, consorzi e per singoli operatori. Per capire prima il Perché e poi il Come raggiungere gli obiettivi di sostenibilità.
Roberta Milano
Roberta Milano
Travel and Tourism digital strategist   
15 Luglio 2021
13:00 - 13:40
Digital Tourism

Comunicare il cibo nell'ecosistema digitale, evolvendo verso la Nuova Normalità

L'era della comunicazione a colpi di mouse (e di touchscreen) è un'epoca che ci fa sentire vicini anche se distanti nel tempo e nello spazio, che fornisce libero (e costante) accesso alle informazioni, siano esse notizie (media) approfondimenti e ricerche (mondo scientifico) messaggi commerciali (brand e aziende), messaggi personali (relazioni interpersonali). Questo mondo avvicina ma appiattisce e -soprattutto per la parte riguardante informazioni e notizie - rischia di creare un flusso comunicativo presbite, superficiale, confuso, frammentario. in cui si possono annidare le derive della (dis)informazione e delle Fake news (notizia falsa, parziale, travisata). Soprattutto se si trattano questioni di vitale importanza come il cibo, l'ambiente, l'accoglienza. Il covid-19 ha accelerato abitudini e bisogni: come affrontare un mondo di comunicazione contemporanea, in real time, sminuzzata tra mille canali social media, senza perdere bussola e identità aziendale?
Nicoletta Polliotto
Nicoletta Polliotto
Muse Comunicazione   
15 Luglio 2021
14:00 - 14:40
Digital Tourism

Smart Technologies e Machine Learning per il Turismo in Emilia-Romagna: il progetto PolisEye

Nel progetto di ricerca industriale PolisEye (www.poliseye.it) si sviluppa un sistema di supporto alle decisioni per la gestione ottimizzata di Smart City nell’ambito del turismo. Nell’intervento si illustreranno - in modo semplificato e comprensibile al grande pubblico - le tecniche di apprendimento automatico (clustering, apprendimento di modelli previsionali) utilizzate per analisi di dati del settore turismo, i primi risultati ottenuti, e la struttura della piattaforma in realizzazione.
Evelina Lamma
Evelina Lamma
Università degli Studi di Ferrara   
15 Luglio 2021
15:00 - 15:40
Digital Tourism

Tour operator, agenzie di viaggio e hotel come differenziarsi per creare un prodotto unico (e limitare l'uso delle OTA)

Deborah Del Cortona
Deborah Del Cortona
Del Cortona S.r.l   
15 Luglio 2021
17:40 - 18:20
Digital Tourism

Digital Marketing dei parchi divertimento: quando il prodotto è l'esperienza

Il marketing dei parchi divertimento è orientato a convincere gli utenti che l'esperienza proposta sia memorabile. Il settore adotta tecniche MarTech per promuovere le strutture, ma usa il digitale per rilevare i bisogni e migliorare la Guest Experience, puntando al Passaparola. Nella sessione si parlerà di implementazione dell'esperienza, sviluppo di prodotto, strategie e tecniche di marketing per attrarre persone in target.
Maurizio CRISANTI
Enrico Baldazzi
Alan Bittner
Maurizio CRISANTI
ANESV AGIS   
Enrico Baldazzi
Gardaland   
Alan Bittner
Costa Edutainment spa   
15 Luglio 2021
18:40 - 19:20
Digital Tourism

Tecnologie digitali per la conservazione, la tutela e la fruizione del patrimonio culturale

Le moderne tecnologie per la conservazione del patrimonio culturale, in relaziona anche ad obblighi normativi cogenti, impiegano e realizzano prodotti digitali di alto livello. Questi prodotti digitali sono reimpiegabili in maniera utile al fine della valorizzazione turistica, in un'ottica di filiera circolare. Attraverso piattaforme web interoperabili, saranno disponibili e utilizzabili materiali (modelli e rilievi tridimensionali, immagini 360, video e ricostruzioni storiche, ecc..) pronti per essere utilizzati, trasformati e riaggregati ad altri contenuti specifici, proprio su piattaforme prettamente turistiche. Lo speech presenterà diversi casi studio, tra cui l'Istituto degli Innocenti a Firenze, un'esperienza legata all'anniversario delle celebrazioni Dantesche, oltre ad altre esperienze nazionali ed internazionali.
Roberto Di Giulio
Ferrari
Roberto Di Giulio
Università degli Studi di Ferrara   
Federico Ferrari
Università degli Studi di Ferrara   

Gli interventi del 16 Luglio 2021

16 Luglio 2021
08:30 - 09:10
Digital Tourism

Le proposte di soggiorno seducenti

Acquisire richieste "utili" attraverso le email, Rispondere velocemente usando persuasione e nostalgia Completare la vendita in maniera professionale Gestire la finestra di prenotazione riducendo cancellazioni e no show, Monitorare ed accompagnare a casa l'ospite durante e dopo il soggiorno attraverso un processo studiato per la fidelizzazione.
Marco Volpe
Marco Volpe
Consulente e Formatore   
16 Luglio 2021
09:30 - 10:10
Digital Tourism

I Turisti 4.0 sono fra noi: I want to believe!

Chi sono, da dove vengono e cosa vogliono da noi i Turisti 4.0? Spoiler: non sono degli alieni; ma è davvero possibile fare ospitalità con un approccio centrato sull'ospite, personalizzato one-to-one e orientato alla soddisfazione del cliente, senza impazzire? Secondo me sì: I want to believe! In questo intervento strategico ti spiegherò come offrire un'esperienza di soggiorno personalizzata vendendo di più e meglio le camere della struttura, disintermediando dalle OTA e fidelizzando gli ospiti.
Francesco Piersimoni
Francesco Piersimoni
Adrias Online   
16 Luglio 2021
11:55 - 12:35
Digital Tourism

I 5 pilastri del Potenziamento Digitale: valorizzare e far crescere le strutture ricettive

Mai come oggi è fondamentale potenziare la propria presenza Digitale nell’ambito Turistico sapendosi orientare, comprendendo i dati e sapendo prendere delle decisioni strategiche per incrementare le prestazioni economiche. Cinque pilastri dai quali partire per migliorare l’efficienza e la produttività: un percorso a step per individuare le aree d’azione e le priorità d’intervento con specifici KPIs volti ad incrementare l’immagine, la reputazione e le performance revenue globali delle strutture.
Edoardo Dal Negro
Edoardo Dal Negro
Blinkup S.r.l.   
16 Luglio 2021
13:00 - 13:40
Digital Tourism

Content marketing per le destinazioni turistiche. Creare una proposta di valore riconoscibile

Con lo sviluppo della promo-commercializzazione in rete le destinazioni possono finalmente promuoversi in un mercato globale e avere la possibilità di costruire da zero il proprio micro business online, vendendo prodotti, servizi e competenze indipendentemente dal luogo o dal paese in cui si trovi. Quali sono i contenuti chiave per trasformare i luoghi in destinazione? Come e dove e con quale logica si posiziona una destinazione?
Maurizio Orgiana
Maurizio Orgiana
Sun and Sand Sardinia   
16 Luglio 2021
16:00 - 16:40
Digital Tourism

Never ending food tourism

Il viaggio non si esaurisce con il viaggio. Ci sono un prima e un dopo che diventano elementi di preparazione, accompagnamento e ricordo indelebile dell'esperienza. Le nuove tecnologie, diventate ormai familiari, offriranno sempre più al turista enogastronomico l'accesso a una pluralità di fonti per trovare stimoli, conoscere e decidere nella fase pre-viaggio, per poi condividere le esperienze durante e dopo la vacanza e aumentare la fidelizzazione, mantenendo e rafforzando la relazione nel tempo. Il neverending tourism è un trend destinato a crescere, che implica investimenti in digitalizzazione.
Roberta Garibaldi
Roberta Garibaldi
Università degli Studi di Bergamo   
16 Luglio 2021
17:00 - 17:40
Digital Tourism

Raccontare la destinazione è un'opportunità anche durante una crisi: la storia di VisitRimini

Come si crea una community fidelizzata e 3 milioni di visualizzazioni video in meno di un anno? Quali sono le strategie da seguire per raccontare la destinazione durante una crisi globale? VisitRimini ha risposto a queste e molte altre domande, con un unico obiettivo: tenere accesa la luce sulla destinazione 365 giorni all'anno. I video e una buona gestione dei social media sono stati la chiave per una valorizzazione di Rimini come destinazione innovativa, sostenibile, candidata a capitale della Cultura 2024, dove i follower sono diventati gli ambassador più credibili.
Paola Mazza
Paola Mazza
Radio Bakery   

Gli interventi del 17 Luglio 2021

Full Ticket in offerta a 99€+IVA anziché 549€+IVA solo fino al 2/03